Aspiratore d'Aria Insonorizzato
Aspiratore d’Aria Insonorizzato: Dove e Perchè usarlo?
Aspiratore THERMO Foam BOX Fan

Aspiratore d’Aria Insonorizzato: Dove e Perchè usarlo?

Aspiratore d’Aria Insonorizzato: Dove e Perché usarlo?

 

Nel mondo della coltivazione indoor, l’utilizzo di un aspiratore silenzioso rappresenta un elemento cruciale per garantire un ambiente ottimale per le piante. Esploriamo insieme il mondo degli aspiratori insonorizzati: cosa sono, come funzionano e soprattutto quando e dove è consigliabile installarli. Grazie alla loro capacità di assicurare un’efficiente circolazione dell’aria senza disturbo acustico, questi dispositivi si rivelano essenziali per mantenere un ambiente di coltivazione tranquillo e ben arieggiato. In questo articolo, approfondiremo i motivi per cui un aspiratore insonorizzato rappresenta una scelta vantaggiosa per la coltivazione indoor, offrendo consigli utili ai coltivatori.

Prima di iniziare a parlare degli aspiratori insonorizzati, vogliamo premettere che è fondamentale assicurarsi che l’aspiratore scelto sia proporzionato in termini di potenza (misurata in portata d’aria m3/h) rispetto allo spazio in cui verrà installato. Inoltre con questi estrattori d’aria silenziosi, puoi tranquillamente aggiungere un filtro a carboni attivi per eliminare ogni odore in uscita, quindi considera anche la portata d’aria del filtro a carboni nella scelta dell’estrattore. È consigliabile evitare la strozzatura dell’aria per garantire un corretto flusso e una circolazione ottimale.

Cosa sono e le tipologie di estrattori d’aria insonorizzati

Gli estrattori d’aria, detti anche aspiratori o ventilatori insonorizzati, sono dispositivi che estraggono l’aria “viziata”, cioè povera di ossigeno e ricca di elementi insalubri, dalla coltivazione indoor, quindi in sostanza aiutano a gestire il clima – temperatura, co2 e umidità – e a purificare l’aria.

Esistono due principali tipologie di estrattori silenziosi che si differenziano per dimensioni, tipo di motore, ventole e potenza.

Estrattori d’Aria Cassonati

I cassonati sono i più efficienti aspiratori d’aria insonorizzati, pensato una cassa rivestita o costruita interamente in materiale fonoassorbente, riducendo il rumore del motore e quello interno al minimo.

Nel nostro sito puoi trovare aspiratori cassonati in MDF insonorizzato, Metallo zincato (Non teme umidità e non è infiammabile) e in FOAM. Tutti condividono alcune caratteristiche come il motore sospeso in aria con supporti anti-vibrazione e anti-rumore, protezione termica integrata con riavvio automatico e la turbina bilanciata dinamicamente. Come tutti i ventilatori centrifughi, estraggono l’aria ad angolo retto rispetto all’aspirazione della ventola e fanno ruotare l’aria verso l’uscita per deflessione e forza centrifuga.

PRO

  • Potenza elevata
  • Materiali resistenti
  • Per condotte lunghe

CONTRO

  • Dimensioni
  • Peso
  • Consumo di corrente

    Estrattori d’Aria in linea

    Gli aspiratori elicoidali sono adatti alla movimentazione dell’aria nelle condotte medio/brevi, ideali per grow box e tende di coltivazione di medio/grandi dimensioni. Possono muovere volumi d’aria notevoli a bassa pressione: la potenza è inferiore rispetto i cassonati, ma ha ottime capacità di estrazione rispetto i consumi elettrici e prezzi medi.

    L’aspirazione e lo scarico vengono svolte parallele all’asse motore, in modo tale da creare un trasferimento d’aria semplice. Gli elicoidali sono indicati per cubature che necessitano di muovere grandi quantità d’aria con una pressione poco elevata.

    Gli estrattori silenziosi elicoidali sono realizzati in metallo zincato o in materiali leggeri come plastica o fibra di vetro.

    PRO

    • Dimensioni e Peso
    • Montaggio in linea
    • Consumo di corrente

    CONTRO

    • Per condotte medie
    • Potenza inferiore

    Perché e dove installare un aspiratore silenzioso

    La necessità di installare questi aspiratori insonorizzati nasce dal bisogno dei coltivatori di avere uno spazio di coltivazione discreto, che in molti casi è un spazio domestico, quindi ridurre l’impatto del rumore al minimo senza rinunciare al giusto ricambio d’aria è di fondamentale importanza. Questi estrattori d’aria insonorizzati eliminano completamente il rumore del ricambio d’aria a condizione che siano utilizzate condotte fonoassorbenti per il trasporto dell’aria. Gli estrattori insonorizzati sono generalmente la scelta migliore in serre, grow room e stanze con ampi spazi, ma oggi anche il coltivatore hobbysta può scegliere di allestire la sua grow box totalmente insonorizzata con delle accortezze, come scegliere un estrattore elicoidale insonorizzato di modeste dimensioni e con un peso non troppo elevato da adottare su condotte da 10 o 12,5 di diametro.

    Vantaggi e funzionalità dell’aspiratore insonorizzato nella coltivazione indoor

    Come abbiamo premesso all’inizio dell’articolo, è essenziale considerare alcuni fattori specifici nella scelta dell’aspiratore insonorizzato ideale per il proprio ambiente di coltivazione indoor. La dimensione del locale, il numero di piante coltivate e persino la disposizione dell’impianto influenzano la selezione dell’aspiratore più adatto. È importante valutare la capacità di ricambio d’aria necessaria per mantenere livelli ottimali di umidità, temperatura e concentrazione di CO2. Ad esempio, in ambienti più piccoli potrebbe essere sufficiente un modello di aspiratore con minori prestazioni, mentre per spazi più ampi e per colture più numerose è consigliabile optare per dispositivi con una capacità di estrazione dell’aria superiore come i cassonati.

    Oltre alle dimensioni e alla potenza, la praticità e l’efficienza energetica dell’aspiratore sono altrettanto rilevanti. Alcuni modelli di aspiratori insonorizzati presentano funzionalità avanzate come la regolazione della velocità, sensori di temperatura o timer integrati, permettendo una gestione personalizzata e un consumo energetico ottimizzato. Queste caratteristiche possono risultare decisive nella scelta del miglior aspiratore in base alle esigenze specifiche di coltivazione e all’ottimizzazione delle risorse.

    Infine, va considerato che l’installazione di un aspiratore insonorizzato non solo contribuisce al benessere delle piante, ma anche a creare un ambiente di coltivazione più confortevole per gli operatori. La riduzione del rumore permette di lavorare in un contesto meno disturbato, risultando particolarmente vantaggioso per chi gestisce attività di coltivazione indoor in spazi condivisi o in ambienti sensibili al rumore.

    Automatizzare gli Estrattori d’Aria Insonorizzati con Centraline

    Le centraline di controllo rappresentano un’opzione efficace per automatizzare il funzionamento degli estrattori d’aria. Questi dispositivi permettono di regolare la velocità e l’attivazione degli aspiratori in base a parametri preimpostati come temperatura, umidità o livelli di CO2 rilevati nell’ambiente di coltivazione. L’automazione tramite centraline non solo semplifica il controllo dell’ambiente di crescita, ma contribuisce anche a ottimizzare l’efficienza energetica dell’impianto, assicurando condizioni costanti ideali per il benessere delle piante. Tuttavia, è da tenere presente che non tutte le centraline sono compatibili con ogni tipo di estrattore d’aria.

Chiudi il menu
×
×

Carrello